Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Internazionalizzazione’ Category

Lo scorso 6 aprile, il Consiglio dei Ministri, su proposta di Corrado Passera, ha nominato il Consiglio di Amministrazione della nuova Agenzia creata in sostituzione dell’ICE recentemente soppresso. Il nuovo CDA sarà rappresentato da : Riccardo Maria Monti, Paolo Zegna, l’ambasciatore Maurizio Melani, Ligi Pio Scordamaglia e il prof.Giuseppe Mazzarella. Si tratta di una buona notizia per le molte società italiane che esportano perché potranno contare sull’appoggio di una struttura più agile ed efficiente nel quadro di un rilancio della promozione dell’Italia sui mercati globali. Si tratta di una buona notizia anche per noi di Exportlink che ormai da 21 anni supportiamo le aziende nel loro sviluppo commerciale all’estero trovando importatori, rivenditori, grossisti e agenti con un contatto diretto senza intermediari. Per contatti: 800 910203 o vendereallestero@gmail.com
http://www.vendereallestero.it

Read Full Post »

Vendere all’estero in totale sicurezza grazie a nuove figure professionali e ad innovativi servizi di marketing.

Negli ultimi anni è sempre più accentuata la necessità dell’imprenditore di guardare all’estero come unica via per competere e vincere. L’internazionalizzazione delle imprese si pone pertanto non solo come un’esigenza di strategia commerciale, ma anche come binario principale di chi vuole competere sullo scenario dell’economia globale.
La stragrande maggioranza delle piccole e medie imprese italiane risente ancora della cultura radicata nel territorio circostante, senza una particolare spinta ad allargare i propri orizzonti all’estero. Non si può chiedere però all’impresa un cambio culturale, se non le si danno idonei strumenti di realizzazione. In questo senso alcune amministrazioni locali – Regioni soprattutto – oppure le agenzie, come Sace, dimostrano di stare già al passo con i tempi , mettendo a disposizione delle aziende una serie di incentivi per il “varco frontiere”. Questo fenomeno da solo, però, non è sufficiente. E’ necessaria anche una schiera di professionisti competenti ad accompagnare l’imprenditore “a destinazione”, fornendo oltre alla consulenza relativa all’approccio del nuovo mercato anche una serie di servizi correlati.
Nascono pertanto figure professionali specializzate in questo campo d’azione: commercialisti, avvocati, e per loro tramite imprese, sviluppano la cultura dell’Internazionalizzazione. La loro attività si concentra sulla formazione degli imprenditori nei campi della programmazione aziendale, della finanza d‘impresa nonché sugli approfondimenti di argomenti di diritto e di fiscalità nei paesi stranieri.
In sinergia totale con la nostra organizzazione, gli imprenditori possono affrontare in sicurezza le complessità delle trattative commerciali presenti nelle diverse aree del mondo.

Read Full Post »

Vendere all’estero. Scopri come vendere all’estero con B2BTrade.

Il servizio B2BTrade serve alle Aziende che vogliono promuovere la propria Attività a 360° nel Mondo, con l’obiettivo di essere visibili e ricevere contatti qualificati, richieste di merci e di rappresentanza da parte di potenziali Partner interessati nello specifico settore merceologico.

Come funziona? …Semplice.

B2Trade garantisce alle aziende il massimo della visibilità nel mercato globale, rendendone disponibili i prodotti – in modo facile, immediato ed economico – proprio a chi li sta cercando.Internet è ormai il mezzo di comunicazione più utilizzato nel settore industriale per cercare nuovi potenziali clienti e sempre più qualificati fornitori. Ecco perché B2BTrade rappresenta il migliore sistema per partecipare alle più importanti Fiere Internazionali B2B con risultati comparabili alla partecipazione a quelle tradizionali di settore, ma a costi sensibilmente inferiori.

B2BTrade permette di presentare i prodotti, mettere in evidenza il logo e organizzare l’informazione dei prodotti dell’azienda cliente con i propri stand da noi organizzati nei più importanti marketplace internazionali.

vendere all'estero

B2BTrade prevede infatti un insieme di servizi strutturati per garantire un’ottima e costante visibilità sulle piattaforme commerciali su web, attraverso l’esposizione dei prodotti a livello internazionale in Inglese.

Con B2BTrade i vantaggi sono rapidi ed evidenti. Utilizzando le maggiori Fiere internazionali B2B (business-to-business o btob) sul web, abbiamo l’obiettivo di:

1) generare un costante aumento della domanda dei prodotti promossi da parte di importatori, distributori e agenti commerciali di tutto il mondo.

2) ridurre sensibilmente i costi fissi per la promozione all’estero.

3) aumentare la visibilità dei Produttori nel mondo specie a quelli che non partecipano più alle Fiere tradizionali.

4) favorire l’accesso a nuovi mercati e nuovi clienti in tutto il Mondo anche in settori nuovi e più redditizi.

5) generare trattative senza costi di intermediazione e con pagamenti sicuri.

B2BTrade è la soluzione ottimale per rinnovare ed espandere il proprio business nel mondo, la strategia più utile per accrescere le vendite, diminuire le spese e aumentare la qualità del proprio commercio.

Moltiplicare i contatti all’estero, essere visibile e cercato subito da Importatori, Distributori, Agenti che, dopo aver visto i Suoi prodotti, ne risultano interessati non è più un problema!

Vendere all’estero diventa piu’ facile con B2BTrade.

Chiama o scrivi per avere più informazioni.

Read Full Post »

Vuoi avere dei nuovi clienti?

Vuoi capire se in un determinato Paese estero c’è richiesta del tuo prodotto?

B2BTrade prevede un insieme di servizi che assicurano una visibilità permanente nel tempo, attraverso l’esposizione dei vostri prodotti a livello internazionale in lingua Inglese.

Con il servizio B2BTrade i vostri cataloghi e le vostre brochure non rappresentano solo un elemento d’informazione per i visitatori, ma uno strumento per attrarne di nuovi.

Il vostro stand virtuale, presente in maniera permanente su tante Fiere Internazionali sul web, è molto più visibile rispetto ad uno stand esposto solo pochi giorni in una fiera tradizionale.

Il vostro catalogo digitale comprenderà tre sezioni: Profilo Aziendale completo, Prodotti con una vetrina digitale (inserimento di foto e descrizioni tecniche), Annunci economici per ricercare un determinato profilo di Partner o comunicare la partecipazione ad una Fiera all’estero.

In questo modo avrai davvero tanto successo da non credere ai tuo occhi, ti arriveranno migliaia di contatti e-mail e sentirai le telefonate di nuovi clienti e il tuo business migliorerà.

Scopri come: scrivi o chiamaci subito per un check-up gratuito.

Read Full Post »

Possiamo esserti utili nello sviluppo di efficaci e rapide Strategie di Marketing Internazionale, ideali per promuovere i tuoi prodotti. Creeremo e gestiremo il tuo stand nelle più importanti Fiere Internazionali sul Web, dove migliaia di Aziende nel Mondo tutti i giorni entrano e si registrano per conoscere nuovi e qualificati fornitori.

E’ infatti Internet, oggi, lo strumento più utilizzato per cercare e trovare nuovi clienti all’estero.

Essere visibili sui motori di ricerca, in lingua inglese, per rendere disponibili i propri prodotti agli importatori, distributori, catene di negozi e gruppi di acquisto esteri che utilizzano internet per cercare nuovi e qualificati fornitori, è l’idea giusta!

Uno dei servizi che mettiamo a disposizione dei nostri clienti è infatti l’analisi web gratuita che ha lo scopo di analizzare e conoscere i dati significativi e successivamente effettuare la giusta Comunicazione e Promozione Internazionale sul Web.

Il nostro servizio di visibilità estero consiste nell’individuare le migliori parole chiave nella lingua d’interesse e posizionare i tuoi prodotti ai primi posti nei RISULTATI ORGANICI dei motori di ricerca sfruttando le centinaia di Fiere b2b on-line

Read Full Post »

Non è un mistero che le Fiere tradizionali siano sempre più in crisi. Molte di queste sono state cancellate, è evidente un forte calo di visitatori, i costi di partecipazione sono elevatissimi. Anche gli altri Media tradizionali hanno subito negli anni un forte ridimensionamento. Fra tutti i media di comunicazione, lo sappiamo tutti, internet è l’unico strumento in grado di attirare nuovi clienti e/o di fidelizzarli efficacemente. Rispetto agli altri media di comunicazione, infatti, con il web è possibile essere visti, entrare in contatto e dialogare con il cliente potenziale proprio mentre lui è alla ricerca di informazioni finalizzate agli acquisti. Un bel vantaggio no!

Le Fiere Internazionali sul web: la nuova strategia di web marketing per conoscere subito ed in modo economico nuovi Clienti che si dimostrano interessati ai tuoi prodotti.

B2BTrade è un aiuto concreto per il new business internazionale. Il servizio affianca imprenditore e management per riscrivere, in sinergia con le forze interne all’azienda, le strategie competitive internazionali e valutare in chiave critica le fiere come modello spesso antiquato di presidio dei mercati internazionali.

Sviluppa campagne di Internazionalizzazione e garantisce alle aziende il massimo della visibilità nel mercato globale, creando e gestendo degli stand posizionati nei Marketplace internazionali, con l’obiettivo di rendere disponibili i prodotti promossi agli importatori, distributori, catene di negozi e gruppi di acquisto esteri che utilizzano i motori di ricerca per cercare nuovi e qualificati fornitori.

E’ online il nuovo sito www.vendereallestero.it

Read Full Post »

Abbiamo fatto questa domanda a Salvatore Ponticelli, guru dell’internazionalizzazione in Italia.
A giudicare dalle statistiche che periodicamente acquistiamo, risponde Salvatore Ponticelli, sembrerebbe proprio di no! Anzi, a giudicare dall’indagine di mercato realizzata da Face Time Communications e pubblicata sul sito di eMarketer .com, sembrerebbe proprio il contrario.
In calce i dati derivanti dalla ricerca effettuata su un campione in Nord America, Europa, Asia e America Latina.


Dai dati, afferma Salvatore Ponticelli, emerge immediatamente che dal 2008 al 2009 l’approccio delle persone all’utilizzo dei Social Media è aumentato notevolmente.

Partiamo subito dal più conosciuto: Facebook. Nonostante un piccolo aumento di persone che lo utilizzano in modo professionale (36%), potrebbe ancora trovare fondamento la tesi di chi
sostiene che serve solo per perdere tempo: il 93% dichiara di
utilizzarlo anche per fini personali.

Linkedin è una riconferma. Viene utilizzato più a scopo professionale che non personale. E’ risaputo infatti che sono molte le aziende che usufruiscono di questo social per cercare
giovani o esperti lavoratori.

Youtube nel 2009, rispetto al 2008, ha visto una crescita di utilizzo, ma la differenza tra chi lo usa professionalmente e chi lo utilizza a livello personale è sempre la stessa. Professional
51%, personal 85%.

Anche i due social bookmark Digg e Delicious vengono utilizzati per fini lavorativi. Ma per questi due direi che è quasi normale, dato che sono poche le azioni “social” che consentono di
fare. Vengono spesso utilizzati dai Seo che non
dall’utente medio.

E poi c’è Twitter che rispetto al 2008 fa registrare un forte aumento di utilizzo nel 2009 e gli utenti lo usano per il 76% a scopi professionali
e il 62% a scopo personale.

Tutta la ricerca lascia una certa dose di ottimismo per il futuro e per le proprie strategie di web marketing.

E tu come utilizzi i social media? A scopo professionale o personale?

http://www.b2bsocialnet.net

Read Full Post »

Older Posts »